Macchine transfer flessibili Serie SG Flex

I TRANSFER Flessibili sono macchine che si posizionano concettualmente tra i transfer tradizionali e i centri di lavoro, guadagnando in flessibilità e mantenendo le caratteristiche di produzione per grandi lotti.

Il multicentro SG FLEX è una macchina che si colloca a metà via tra i transfer tradizionali e i centri di lavoro, che si distingue per la notevole flessibilità e l’elevata produttività.
La macchina è caratterizzata da:

  • Possibilità di diverse configurazioni: 4, 5, 6 stazioni
  • Stazioni con tavole satellitari indexate (360 posizioni) predisposte con 2 o 4 mandate olio e linea ingrassaggio automatico centralizzato.
  • 3 moduli XYZ orizzontali con attacco utensile ISO40 o HSK63.
  • Magazzino utensili con 20/100 posti per modulo per un totale di 60/300 utensili.
  • Programmazione ISO standard.
  • CNC Siemens o Fanuc o ESAutomotion

 

COSA DISTINGUE SG FLEX 4 STAZIONI DA 3 CENTRI DI LAVORO?

 

SG FLEX 4 STAZIONI 3 CENTRI DI LAVORO
1 sola macchina, in grado di produrre per 3. Minor spazio impiegato, elevata produttività 3 impianti, maggior ingombro di posizionamento
1 impianto robot o 1 operatore 3 impianti robot o 3 operatori per carico/scarico pezzi
Lavorazione completa sul pezzo: esecuzione simultanea di più lavorazioni, minor tempo di attrezzaggio Lavorazione di ripresa: dopo ogni lavorazione il pezzo viene caricato sulla macchina seguente, maggior tempo di attrezzaggio
Risparmio energetico:

  • 1 armadio elettrico
  • 1 pompa alta pressione
  • 1 centralina del grasso
  • 1 evacuatore truciolo
Maggior consumo energetico:

  • 3 armadi elettrici
  • 3 pompe alta pressione
  • 3 centraline del grasso
  • 1 evacuatori truciolo
Capacità magazzino utensili: fino ad un massimo di 300 utensili Capacità magazzino utensili ridotta

GALLERIA FOTOGRAFICA

ESEMPI DI CONFIGURAZIONI

ESEMPI DI LAVORAZIONI

DESIDERI MAGGIORI INFORMAZIONI ?

Privacy

3 + 9 =